il pesco

Pesche in cucina: come preparare un rinfrescante dessert estivo

La pesca viene consumata prevalentemente come frutto fresco di stagione, sebbene ben si adatti  sia alla trasformazione industriale che ad usi culinari e di pasticceria, per la delicatezza, freschezza, fragranza e  profumo della polpa.
Dalla polpa si ricavano succhi, puree o bevande analcoliche rinfrescanti; mentre dai noccioli pestati si ottiene un delizioso liquore. In liquoreria si possono poi ottenere distillati come l’acquavite, dai profumi intensi e freschi e dall’aroma fruttato.
In cucina le pesche vengono utilizzate per la preparazione di macedonie, nonché per la preparazione di composte, guarnizioni e decorazioni per altri piatti, soprattutto torte e gelati.
I dolci che si possono ottenere dalle pesche hanno prevalentemente un carattere stagionale, di pronto consumo, come torte, crostate, budini e soufflé. Si possono, inoltre, ricavare salse per accompagnare le carni, creme, gelatine, gelati, sorbetti, pesche glassate al vino, ecc…
Le pesche possono essere facilmente conservate, essiccate o sciroppate, per poi essere riproposte nei dessert, oppure surgelate.
Le ricette che si possono sperimentare con la pesca sono dunque tante; di seguito ne riportiamo una molto facile e piuttosto veloce da preparare, rinfrescante e golosa da gustare, ideale per la stagione estiva:
 

SEMIFREDDO ALLE PESCHE
Ingredienti:
½ kg di pesche gialle mature, ma sode
500 g di panna montata
150 g di zucchero
250 g di amaretti
Preparazione:
Frullare le pesche (precedentemente lavate, sbucciate e tagliate) insieme allo zucchero ed agli amaretti sbriciolati. Aggiungere la panna montata e amalgamare il tutto. Versare il composto in un contenitore e mettere a raffreddare nel freezer per almeno 6 ore. Prima di servire, lasciare il contenitore a temperatura ambiente per circa 15 minuti. Capovolgere, quindi, il semifreddo su un piatto da portata, eliminare il contenitore e servire a fette.

Per provare altre ricette a base di pesche, consulta il capitolo Ricette di Gianfranco Bolognesi (volume digitale “il pesco”, collana Coltura & Cultura).

Vota il contenuto:

Voti totali: 10688

 

Coltura & Cultura