attualità

Mipaaf e Ubi Banca: 2 miliardi per l'accesso al credito degli agricoltori

Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, e il Presidente del Consiglio di Sorveglianza di UBI Banca Andrea Moltrasio hanno firmato un protocollo d'intesa che mette a disposizione un plafond finanziario di 2 miliardi di euro, per il triennio 2016-2018, per agevolare l'accesso al credito delle imprese che operano nel settore agricolo e agroalimentare.

"L'accordo con Ubi Banca - afferma il Ministro Martina - è un ulteriore passo in avanti per semplificare il rapporto tra istituti bancari e imprese, rilanciando anche la specializzazione del credito agrario. I 2 miliardi di stanziamento previsti da Ubi rientrano così tra quegli interventi sul fronte della liquidità e permetteranno alle nostre aziende di programmare le attività con maggiore sicurezza e crescere sui mercati. In altre parole aiutano a ridare fiducia. Perché è questo che vuol dire investire: creare nuove opportunità, anche occupazionali, soprattutto per i nostri giovani che guardano con sempre più interesse a questo settore. Particolare attenzione viene data anche a un settore che sta affrontando una fase di crisi come quello allevatoriale. Credo sia rilevante la disponibilità a estendere la moratoria dei debiti delle imprese lattiere che è contenuta nel protocollo. Il settore agroalimentare è strategico per la nostra economia ed ha un potenziale enorme che dobbiamo sfruttare. Come Governo siamo al fianco delle imprese con strumenti e azioni concrete: dal credito agevolato alle misure contenute nell'ultima legge di stabilità, con 800 milioni di investimenti e taglio delle tasse per oltre il 25%".

Vota il contenuto:

Voti totali: 9742

 

Coltura & Cultura