evento

La Xylella a Olioofficina festival spiegata da Duccio Caccioni

Olioofficina Festival è una vera e propria festa dedicata a uno dei prodotti più importanti della nostra terra: l'olio. Dall'arte alla natura, Oliofficina festival celebra e descrive l'olio in tutte le sue forme: dalla storia alle prospettive future, all'attualità. Il festival, ideato da Luigi Caricato, inaugurerà il 21 gennaio, fino al 23 prossimo venturo, al palazzo delle Stelline a Milano in corso Magenta 61.

Coltura e Cultura sarà protagonista di questo appuntamento. Sabato 23 gennaio, verso le 9 del mattino presso la sala Anticamera, verrà proiettato in anteprima il video "Xylella è natura, l'ulivo è cultura" con Duccio Caccioni, che sarà sulle nostre pagine prossimamente. Cosa c’è da sapere in merito a un serio problema che sta mettendo in ginocchio l’olivicoltura salentina? Quali risposte sono possibili di fronte a emergenze che sembrano non avere soluzioni nell’immediato? Tutte le risposte nel video di Coltura e Cultura.

Non solo: Coltura e Cultura, sarà ospite sin dal 22 gennaio con i suoi video. Sempre nella sala Anticamera saranno proiettati "La qualità dell'olio è democratica" e "La fragile benedizione dell'olio". Il primo vuole rispondere a Come scegliere un olio extra vergine di oliva senza venir meno alla qualità e, nel contempo, al risparmio? E soprattutto, come scoprire qual è quello che ci piace di più? Il secondo, invece mette a confronto la religione, secondo cui l’olio è una benedizione, la pubblicità per cui è “una spremuta di olive” e la scienza, che afferma che l’olio extra vergine di oliva è una benedizione “se” è solo una spremuta di olive! 

Vota il contenuto:

Voti totali: 9986

 

Coltura & Cultura