ricetta

Coltura & Cultura e Boscolo Etoile Academy presentano: Pane e confettura mediterranea

Con confettura di pomodori ramati

INGREDIENTI:

Per la confettura:
Pomodori grappolo di Sicilia*: 1000 g.
Zucchero semolato: 600 g.
Peperone rosso: 150 g.
Pinoli: 200 g.
Zeste di limone:10 g.
Zeste di arancia:10 g.
Basilico fresco di Albenga*: 10 foglie
Pepe nero in gani: q.b.

Per la finitura:
Pane tostato: 2 fette
Burrata d’Andria*: 100 g
Olio evo: q.b.
Culatello di Zibello: 100 g.
Origano secco: q.b

 

Procedimento

Incidere i pomodori a croce ed immergerli in acqua bollente per 20 secondi. Raffreddarli in acqua e ghiaccio.

 

Con l’aiuto di uno spelucchino sbucciare i pomodori estrarre la polpa e tagliare a filetti.

 

In una pentola capiente inserire nell’ordine i filetti di pomodoro, i peperoni, le zeste di limone e arancia e lo zucchero semolato.

Cuocere il tutto per almeno 50 minuti, o almeno finquando la confettura non raggiunge una cremosita e consistenza omogenea.


Tostare i pinoli in padella antiaderente in modo tale che si intensifichino aromi e imbrunimento.

 


Aromatizzare il composto con basilico fresco tagliato rigorosamente a mano in modo da non ossidarlo, i pinoli tostati ed il pepe macinato fresco.

 

Finitura:

Impiattare il tutto con del pane tostato, della burarta d’Andria aromatizzata con origano secco, pepe macinato e delle fette di culatello di zibello. La nostra composta risultera perfetta per comporre una bruschetta mediterranea originale e gustosa ricordando la caprese.

 

Il vostro piatto è pronto!

Buon appetito e...alla prossima ricetta!

 

Per conoscere altre ricette consulta Etoilpedia (la prima Enciclopedia Gastronomica Multimediale firmata Boscolo Etoile)

____________________________________________________________________________________________________________

  • NOTA N.1 Pomodoro grappolo di Sicilia: si presta molto bene per questo tipo di ricetta perché carnoso, fresco, presenta un giusto grado di acidità utile sia a livello organolettico che nella conservazione del preparato.
  • NOTA N.2 Basilico Abenga: Caratterizzato da una profumazione delicata che non presenta tracce di menta. Ideale per ricette a crudo, particolarmente colorato e vivace.
  • NOTA N.3 Burrata D’Andria: Formaggio a pasta filata, molto morbida e filamentosa, con note grasse e burrose è particolarmente indicato per questa ricetta andando a contrastare le note acide di pomodoro e agrumi.

 

Vota il contenuto:

Voti totali: 12241

 

Coltura & Cultura