evento

Coltura & Cultura al Festival della Scienza

Festival della Scienza a GenovaGenova, dal 24 ottobre al 2 novembre 2014

Incontri, laboratori, spettacoli e conferenze per raccontare la scienza in modo innovativo e coinvolgente.
Il Festival della Scienza è uno dei più grandi eventi di diffusione della cultura scientifica a livello internazionale. È un’occasione di incontro per ricercatori, appassionati, scuole e famiglie e propone ogni anno eventi ispirati alle questioni più attuali e scottanti del dibattito scientifico, prime assolute di spettacoli e mostre dedicate all’incontro tra arte e scienza.

Il tema dell’edizione 2014 è il “Tempo” e l’Università di Bologna racconterà attraverso una mostra-laboratorio il tempo nel mondo vegetale.
Tempo per impollinare, seminare, innestare, valutare, moltiplicare, far maturare e innovare la ricerca agraria.
È questo il “Tempo” che racconterà la mostra Cosa mangio di nuovo? Lo svela la carta di identità vegetale.

In questa mostra “interattiva”, Coltura & Cultura  sarà presente insieme all’Università di Bologna presso il Museo Civico di Storia Naturale: un’occasione da non perdere dove la ricerca si potrà toccare, vedere, capire senza confini...

La mostra
Quanto tempo ci vuole a far crescere una nuova varietà vegetale? Lo spiega la mostra “Cosa mangio di nuovo? Lo svela la carta d’identità vegetale”. Curata dal Dipartimento di Scienze agrarie e dall’Area della Ricerca e Trasferimento tecnologico e in collaborazione con l’Azienda agraria dell’Ateneo, la mostra racconta al pubblico come si ottengono nuove varietà vegetali.  Il pubblico potrà, dapprima, toccare con mano l’attività “in campo”, camminando tra alberi di vecchie e nuove specie, impollinando, seminando e innestando. Si comprenderà, poi, cosa succede “in laboratorio”, dove muniti di pinzette si potrà sperimentare come si creano nuove piante senza passare da un seme, grazie al contributo delle piantine preparate da Vivai Battistini. Il pubblico potrà così comprendere le nuove tecniche di laboratorio e attribuire una carta d’identità alle singole varietà vegetali. Il percorso illustrerà come i metodi di ricerca agraria si siano evoluti nel tempo, tra innovazione e studio, conservazione e salvaguardia della biodiversità. La visita si concluderà con un laboratorio di “panel test”, realizzato grazie alla collaborazione di Melinda, in cui il pubblico sarà guidato nella analisi comparata dei frutti. La mostra ospiterà anche Coltura & Cultura con un infopoint che racconterà ai visitatori come nasce e come arriva sulle nostre tavole quello che mangiamo!

Per maggiori informazioni sulla mostra:
http://goo.gl/7m6ZIS
http://goo.gl/9KFRsa

Per maggiori informazioni sul festival:
http://www.festivalscienza.it/site/home.html

Vota il contenuto:

Voti totali: 11152

 

Coltura & Cultura