evento

Alimentare la salute, cibo educato per sentirsi sani.

 

Educare al cibo per mantenersi sani. E' il motto dell'evento che nei giardini di Piazza Vittorio Emanuele, a Roma, offirà uno scorcio informativo sulla necessità di un'alimentazione sana, votata all'equilibrio e alla sostenibilità. Alimentare la salute, dal 4 al 6 di febbraio ospiterà esperti, nutrizionisti, agronomi, avendo il suo clou venerdì 5 febbraio, con la II giornata contro lo spreco e con l'intervento del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Coltura e Cultura sarà presente la mattina del 5 febbraio, quando alle 10 verrà presentato il video "L'EDUCAZIONE ALIMENTARE IN PILLOLE" a cura dell’agronomo Duccio Caccioni, direttore marketing del Centro agroalimentare Bologna (CAAB).

I lavori si apriranno il 4 con la presentazione della Campagna Europea di Sensibilizzazione 'Spreco Zero' in cui intervengono, Alberto Oliveti, presidente della Fondazione Enpam; Andrea Segrè, fondatore di Last Minute Market e presidente del Comitato tecnico-scientifico per la prevenzione dei rifiuti del Ministero delle Politiche Agricole Ambientali e Forestali; Maurizio Pessato, presidente dell’istituto indagini demoscopiche Swg; Marco Sachet, Direttore dell’Istituto italiano imballaggio; Luca Falasconi, curatore del progetto europeo Reduce (Min. Ambiente); Lidia Borzì, Presidente Acli Roma e provincia e coordinatrice del progetto ‘Il Pane a chi serve’; Barbara Degani, sottosegretario al Ministero dell'Ambiente. Coordina l’incontro Massimo Cirri, autore e conduttore di Caterpillar Rai Radio2.

Alle 15 di giovedì ci sarà la Tavola Rotonda "Piramide Mediterranea: Dal cibo agli stili di vita" con la presentazione degli studi elaborati intorno alla nuova piramide universale della dieta mediterranea, a cura del centro di ricerca MedEatResearch dell’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli, presieduto dal professor Marino Niola. All'incontro, oltre al professor Niola, interverranno Elisabetta Moro, autrice e antropologa e Walter Marrocco, presidente Società Italiana di Medicina della Prevenzione e Stili di Vita. Coordina Andrea Segrè, agroeconomista. 

Come già detto, l'intervento del Ministro Lorenzin, venerdì 5 febbraio, sarà il centro della presentazione del progetto "Piazza della Salute" in cui la Fondazione Enpam illustra il suo progetto per la riqualificazione di Piazza Vittorio Emanuele II attraverso l’organizzazione di eventi sulla salute e i suoi investimenti nel settore sanitario e di promozione dei corretti stili di vita. Dopo la proiezione del video di Coltura e Cultura avrà luogo il Focus sull’educazione alimentare con FICO Fabbrica Italiana Contadina/Eataly World che sorgerà a Bologna. Interverranno Alberto Oliveti, presidente Fondazione Enpam; Andrea Segrè, presidente del Centro agroalimentare Bologna (CAAB); Alessandro Bonfiglioli, direttore generale del Centro agroalimentare Bologna (CAAB); Tiziana Primori, Amministratore delegato di Eataly World; Sabrina Alfonsi, presidente I Municipio di Roma; Roberto Santorsa, direttore della Direzione centrale di Sanità della Polizia di Stato.

Alle 12.30 il taglio del nastro con Maria Grazia Cucinotta e l'esibizione della fanfara della Polizia. 

Sabato 6 febbraio gli eventi chiuderanno con visite mediche gratuite e consulenze nutrizionali all’interno di un percorso in cinque tappe e il caffè della scienza, mentre i più piccoli si divertiranno con il carnevale dei bambini. 

 

Vota il contenuto:

Hai votato 5 Voti totali: 9502

 

Coltura & Cultura