attualità

Agricoltura Smart: l'agricoltura idroponica

IDROPONICA: IL FUTURO DELL’AGRICOLTURA È VERTICALE

 

L'organizzazione mondiale per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) ha affermato che entro il 2050, la produzione alimentare deve essere aumentata del 50% per adeguarsi al previsto aumento della popolazione.

 

"La sfida consiste nel produrre questa quantità di cibo entro i confini del nostro pianeta, con un numero limitato di ettari di terra coltivabile e sapendo che gran parte dei terreni si stanno degradando"

Food for the Cities, Ufficiale FAO Sylvie Wabbes-Candotti

 

Un modo per soddisfare le future esigenze alimentari è l’agricoltura idroponica: coltivare piante senza suolo e  utilizzando una soluzione ricca di sostanze nutritive per fornire acqua e minerali direttamente alle loro radici. L’idroponica viene già utilizzata per ottimizzare sistemi agricoli come serre e per coltivare piante in habitat non adatti all’agricoltura. Questo sistema permette alle piante di sviluppare sistemi radicali più grandi in un ambiente più ossigenato. I sistemi idroponici sono spesso modulari adattandosi a ogni tipo di spazio e permettendo di ingrandire o ridurre l’assetto agilmente. Le condizioni ottimali di crescita delle radici portano anche a piante più sane, consentendo ulteriori risparmi su nutrienti e pesticidi. I sistemi idroponici sono svariati e sono stati concepiti per fare agricoltura in città o in casa.

 

AGROPONICA IN CITTÁ: AeroFarms

 

Nel 2015 a Newark negli Stati Uniti un vecchio edificio utilizzato per stoccare legna viene acquistato e trasformato in una nuova azienda di agricoltura indoor chiamata AeroFarms. L’azienda riempì quasi settantamila metri quadrati di superficie con quella che viene chiamata una fattoria verticale. Il soffitto dell'edificio permetteva di impilare i tavoli coltivati per dodici piani, in file lunghe trenta metri. La fattoria verticale coltiva cavolo, rucola, lattuga a foglia rossa e altre verdure per insalate. AeroFarms sceglie Newark come sede, dove storicamente, c'è stata una carenza di opzioni di cibo fresco in alcuni quartieri evidenziando il forte valore sociale dell’azienda nei confronti del contesto in cui è immersa.

"Abbiamo una missione sociale, e parte di questo è andare nei quartieri scarsamente serviti ed eliminare i deserti alimentari",

Chief executive AeroFarms, David Rosenberg

 

AGROPONICA IN CASA: Agrilution

 

Agrilution, è una delle aziende leader nel mondo nell'agricoltura verticale. I sistemi promossi funzionano con l'illuminazione a LED ad alta potenza. Questa apparecchiatura consente al consumatore di coltivare prodotti all'interno di una cucina di casa e un'applicazione smartphone fornisce supporto operativo. L'inventore del prodotto Maximilian Loessl, vincitore di svariati premi tra cui il Green Product Award 2018 parla del suo prodotto come contributo importante nel rafforzare la salute e la sostenibilità direttamente a casa.

 

 "Il nostro metodo di coltivazione verticale utilizza fino al 95% in meno di acqua rispetto all'agricoltura convenzionale, oltre che al 60% in meno di fertilizzante. "

CEO Agrilution, Maximilian Loessl

 

I dispositivi di crescita domestica dell'azienda - PlantCubes - utilizzano luci LED a spettro ampio a lunghezza d'onda. Questo sistema porta le piante di semina a sviluppare più biomassa, raggiungere una crescita più rapida e sviluppare livelli di nutrienti più ricchi. Le piante coltivate in questo sistema casalingo sono relativamente a basso contenuto calorico - come coriandolo, prezzemolo, erba cipollina, varietà di lattuga ed erbe aromatiche - compensano questo nei nutrienti fino a 30 volte superiori rispetto alle piante mature.

 


Per Sapere di più:
 

Vota il contenuto:

Voti totali: 13

 

Coltura & Cultura