attualità

Dole crea la prima penna per banane

Ci sarà un motivo se gli americani per dire che una cosa è folle dicono: “It's bananas”. E Dole, per non smentire il detto, crea l'oggetto definitivo per gli amanti dei frutti gialli: la penna per banane.

Niente inchiostro, né punte che possono alterare il frutto: la penna per banane inventata da Dole utilizza la pressione e l'aceto per cambiare il colore della pelle del frutto. Al semplice passaggio della punta arrotondata di questo attrezzo simile a un pennarello, la punta rilascia un piccolo quantitativo di aceto che “colora” la parte interessata facendo emergere tutto quello che vogliamo: una scritta, un disegno, un ghirigoro. Questo simpatico utensile è il primo del suo tipo in Giappone – e anche nel mondo – e permette, quindi, di lasciare messaggi a chiunque utilizzando delle banane. Perché non dire “ti amo” al proprio partner utilizzando una banana? O lasciare un messaggio segreto: chi mai penserebbe che i codici di un progetto top secret siano scritti su una banana? Infine, se ci hanno sempre detto di non giocare col cibo, nessuno ha mai detto di non scriverci sopra. 

E, a proposito di cose "strane", perché non andare a rivedere il video "Lo famo strano" di Duccio Caccioni?

Vota il contenuto:

Voti totali: 1174

 

Coltura & Cultura