attualità

Attivo il bando Ismea primo insediamento

Favorire il ricambio generazionale in agricoltura, sostenendo i progetti presentati da giovani agricoltori: è questo l'obiettivo del "Primo Insediamento Ismea", lo strumento che offre mutui a tasso agevolato ai giovani di età compresa tra i 18 e i 40 anni che si insediano in agricoltura e che intendono acquistare una azienda agricola. Per il bando 2017, il budget che l'Ismea mette a disposizione è di 65 milioni di euro, di cui 5 milioni destinati esclusivamente ai giovani che si insediano in agricoltura nei comuni interessati dal sisma nel 2016.

Le domande di accesso al bando potranno essere presentate sul portale dell'ISMEA a partire dalle ore 12,00 del 28 marzo 2017 fino alle ore 12,00 del giorno 12 maggio 2017.

Nel 2016 sono stati 96 i nuovi giovani imprenditori agricoli finanziati dall'ISMEA, provenienti da 15 regioni diverse. Gli ettari interessati al finanziamento agevolato sono stati 3.217, con una media aziendale di 33,51 ettari.

Il bando è articolato in tre lotti in base alla localizzazione geografica delle operazioni fondiarie: il lotto 1 comprende le Regioni: Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta, Veneto, Lazio, Marche, Toscana e Umbria. La dotazione destinata a finanziare le operazioni del lotto 1 è pari a euro 30.000.000,00. Il lotto due  comprende le Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. La dotazione destinata a finanziare le operazioni dellotto 2 è pari a euro 30.000.000,00.
Il lotto 3 comprende i Comuni colpiti dal terremoto e la dotazione destinata a finanziare le operazioni è pari a euro 5.000.000,00.

Qui il link per partecipare al bando. 

Vota il contenuto:

Voti totali: 16

 

Coltura & Cultura